condividi

Operazione discarica Fossalto

Il presidente della Provincia di Campobasso Rosario De Matteis e l'assessore provinciale all'ambiente Alberto Tramontano esprimono profonda soddisfazione per l'operazione di prevenzione ed eventuale repressione di illeciti ambientali, messa a segno dagli uomini della Polizia Provinciale, in c.da Lisciaro nell'agro di Fossalto. Gli agenti hanno redatto apposito verbale depositato all'Autorità giudiziaria di Campobasso dal quale si ipotizza la realizzazione nonché la gestione di una discarica di rifiuti non autorizzata in violazione dell'art. 256 comma 3 del d.lgs. n. 152/2006. All'interno dell'area di proprietà privata, lungo la strada interpoderale, sono stati rinvenuti rifiuti pericolosi (autoveicoli, macchine agricole non bonificate da sostanze pericolose ancora muniti di targhe) e rifiuti non pericolosi (bancali in legno, blocchetti di mattone, fabbricati zeppi di rifiuti urbani, materiali di attività di demolizione). Tali rifiuti, consistenti in diversi metri cubi, erano abbandonati sul nudo terreno, mischiati tra loro ed accatastati in maniera disordinata

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO