condividi

Mysterium Pacis. Crociati e Trinitari: Leggenda di un amore, storia di una città

Pubblicazione del 11 aprile 2014

 
Mysterium Pacis: leggenda di un amore, storia di una città

Dal 12 aprile al 19 maggio, Palazzo Magno ospita la mostra che rievoca "La Pace tra Crociati e Trinitari".
 
L'assessore Alberto Tramontano così la presenta: "Si tratta di un percorso culturale dedicato alla città di Campobasso, alla sua storia e alle leggende che l'hanno attraversata nei secoli. La Provincia di Campobasso e il Comune di Campobasso, in collaborazione l'Associazione pro Crociati e Trinitari, che da decenni custodisce e diffonde la memoria della lotta e della pace fra le due confraternite campobassane, hanno voluto ideare un percorso che offrisse ai visitatori l'opportunità di scoprire le radici della città e di conoscerne l'identità.
L'evento, partendo dalla mostra allestita a palazzo Magno, sede museale e luogo della storia, si estenderà nelle strade e nelle piazze della città, occupandone i luoghi simbolo, attraverso concerti, passeggiate e rappresentazioni teatrali.
Ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile questo "viaggio" nella consapevolezza che la storia di una comunità rappresentata l'anima di un popolo e rievocarne lo spirito occasione di riflessione sul presente e sul futuro. Allo stesso tempo il racconto e la rievocazione della storia diventa opportunità di promozione turistico culturale."

 

 

La mostra

Palazzo Magno, sede della Provincia di Campobasso, da circa due anni ha aperto le sue porte ai cittadini desiderosi di conoscerne la storia centenaria. Nei corridoi e nelle stanze è possibile visitare la ricca e varia collezione fatta di immagini, oggetti e opere disposte in un percorso che dall'atrio si sviluppa lungo le scalinate fino ai piani alti.
Centro dell'esposizione è il dipinto del 1592 di Gianmaria Felice raffigurante "La Pace tra Crociati e Trinitari", episodio di grande importanza nella storia sociale di Campobasso. Un'immagine che ripercorre i luoghi della città, che dà voce ai protagonisti del tempo e vita ai gesti della Pace cittadina.
La mostra Mysterium Pacis. Leggenda di un amore, storia di una Città, attraverso un racconto figurativo e bibliografico, è l'occasione per scoprire, o riscoprire, un periodo della storia che tanto ha contribuito alla formazione urbanistica, sociale ed economica della città di Campobasso.
Il percorso espositivo è composto dalle seguenti sezioni:

  • la mostra bibliografica "Ci guardammo ... e i palpiti, primi sentii d'amor" dedicata alla produzione bibliografica che ha narrato le vicende storiche, i suoi protagonisti e la tragica vicenda amorosa, a cura della Biblioteca Provinciale "Pasquale Albino";
  • le tavole originali della Graphic Novel "Fonzo et Delicata - Amore, guerra e pace nella Campobasso del XVI secolo", a cura dell'autore Giovanni Di Michele;
  • la sezione i Protagonisti e i Luoghi nella quale un percorso narrato accompagna la lettura del dipinto dipanandone il filo della storia nel racconto di fatti, luoghi e persone;
  • l'esposizione di abiti, armi, foto storiche e oggetti che raccontano la Storia della Rappresentazione nella rievocazione storica che da sessanta anni ricrea nel centro urbano moderno la suggestiva ambientazione cinquecentesca, a cura dell'Associazione pro Crociati e Trinitari.
 

Gli eventi

sabato 12 Aprile ore 17.00:
Convegno
La Tradizione e il Museo: i Crociati e i Trinitari, iconografia di una Pace
Palazzo Magno - Sala della Costituzione
Evento conclusivo del progetto europeo AdriaMuse e inaugurazione della mostra allestita nelle sale del palazzo della Provincia.

mercoledì 16 Aprile ore 10.00:
Incontro con gli studenti
La Tradizione e il Museo: il tempo della Pace tra presente e passato.
Palazzo Magno - Sala della Costituzione
Incontro con i giovani studenti della Provincia di Campobasso con la partecipazione di mons. G. Bregantini, durante il quale Nella Rescigno racconterà la storia e l'immagine della Pace e sarà presentato il filmato tratto dal fumetto "Delicata et Fonzo". Seguirà la visita alla mostra per ripercorrere il tempo della Pace.

mercoledì 23 Aprile ore 16.00:
Giornata della città di Campobasso
Nel giorno in cui si festeggia il Santo Patrono della città di Campobasso, visita nei luoghi in cui sono avvenute le vicende storiche legate alla Pace della Città e concerto serale in piazzetta Palombo dell'Associazione MoliseinCanto "Grande Coro", direttore Sabina Mascia, chitarra di M° Isidoro Nugnes, pianoforte M° Vittorino Tartaglia.

sabato 3 Maggio ore 17.00
Convegno
Associazione pro Crociati e Trinitari, custodi di una storia
Palazzo Magno - Sala della Costituzione
A sessant'anni dalla prima rievocazione storica e per il trentesimo anniversario della fondazione dell'associazione

domenica 18 maggio ore 20.30
"Fonzo e Delicata. L'amore al tempo dei Crociati e Trinitari"
Auditorium del Liceo classico "Mario Pagano" a Campobasso
Spettacolo in otto quadri scritto e diretto da Palma Spina

 

Il progetto Adriamuse

Adriamuse è un progetto nato nell'ambito del programma di cooperazione transfrontaliera IPA Adriatico 2007-2013, co-finanziato dall'Unione Europea. Nel progetto sono coinvolti 11 partner provenienti da cinque nazioni su entrambe le sponde dell'Adriatico e la Provincia di Rimini ne è il partner capofila.
Gli obiettivi principali del progetto Adriamuse riguardano il consolidamento dei rapporti tra i partner e il sostegno allo sviluppo sostenibile della regione adriatica: per realizzarli i partner coordineranno le loro attività nell'ambito del turismo culturale, concentrandosi in particolare sulla promozione dei musei dell'area. AdriaMuse intende organizzare una serie di eventi mirati a collegare i musei adriatici e a coinvolgere sempre più visitatori, trasformando i musei in centri culturali pieni di vita. Il progetto mira ad attirare nei musei i pubblici che di solito non li frequentano e di contribuire significativamente al prolungamento della durata della stagione turistica sulla costa adriatica, tramite una nuova simbiosi tra la cultura e il turismo, supportata dalle storie dei musei che escono nelle strade per attirare nuovi visitatori.
Adriamuse e la rievocazione storica dei "Crociati e Trinitari"
Il progetto Adriamuse si integra con gli eventi organizzati nell'ambito della rievocazione storica dei "Crociati e Trinitari" per raccontarsi al pubblico nei diversi momenti previsti da calendario. In particolare, unire Palazzo Magno, che appartiene all'elenco delle realtà museali della provincia, alle rievocazioni storiche locali significa consentire al museo di uscire fuori dalle proprie mura.
Il tema scelto della Pace tra i Crociati e i Trinitari, permetterà di unire il dipinto della collezione della Provincia di Campobasso, La Pace tra Crociati e Trinitari di Gianmaria Felice, alla rievocazione omonima con l'obiettivo di far conoscere tale museo ad un più vasto pubblico. Le iniziative previste permetteranno di avvicinare nuovi turisti, consentiranno di integrare le attività previste della rievocazione storica aumentando l'interesse verso un territorio ricco di cultura e tradizioni, sperimenteranno la messa a sistema di nuovi percorsi che integrino musei ed eventi tradizionali.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO