condividi

Modalità di introduzione della fatturazione elettronica. Comunicazione ai fornitori.

Pubblicazione del 24 febbraio 2015

 

A decorrere dal 31 marzo 2015 ogni fornitore dovrà produrre, nei confronti della Provincia di Campobasso, esclusivamente fatture elettroniche, nel rispetto delle specifiche regole tecniche reperibili sul sito www.fatturepa.gov.it. Attualmente per la Provincia di Campobasso è stato individuato un unico ufficio incaricato
per la ricezione delle fatture elettroniche al quale l'Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA) ha attribuito il seguente  codice univoco UFO294 che dovrà essere utilizzato per ogni fatturazione elettronica inviata al Sistema di Interscambio (SDI). Appare opportuno, inoltre, segnalare che l'autenticità e l'integrità della fattura elettronica deve essere garantita mediante l'apposizione di firma elettronica qualificata dell'emittente. Al fine di rendere più facilmente processabile ogni fattura si raccomanda ai fornitori di riportare nei documenti contabili i seguenti elementi: codice identificativo di gara (CIG), ove previsto dalla vigenti norme in tema di contratti pubblici / tracciabilità dei flussi finanziari; codice unico di progetto (CUP) in caso di fatture riferite a progetti di investimento pubblico; numero della determinazione dirigenziale con la quale è stata commissionata la prestazione/fornitura ed il numero del relativo impegno. Ogni altra informazione è reperibile consultando il documento pdf allegato.
Indice PA http://www.indicepa.gov.it/ricerca/dettaglioservfe.php?cod_amm=p_cb

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO