1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. Mappa del sito
  2. Homepage

Contenuto della pagina

 

Pubblicazione del 22 settembre 2016

 
"A Scuola di OpenCoesione"

Progetto "A Scuola di OpenCoesione" - anno scolastico 2016-2017 - Si riparte !!!!!
Lezione n. 2 APPROFONDIRE

Sono riprese con qualche difficoltà dovuta agli eventi atmosferici, lelezioni di progetto nelle scuole coinvolte in A Scuola di OpenCoesione, il percorso innovativo di didattica interdisciplinare su open data, datajournalism e politiche di coesione, rivolto allescuole secondarie superiori.I cinque team molisani selezionati: Liceo Scientifico "A. Romita" e Liceo "G. Maria Galanti" diCampobasso, IIS "Boccardi" e Liceo scientifico "Alfano" di Termoli, IIS "Giordano" di Larino sono ora alle prese con la seconda lezione, dal titolo "Approfondire". E sono letteralmente a"caccia" di dati ed informazioni di ogni tipo, ufficiali ed attendibili, che possano essere utili a ricostruire la storia del progetto selezionato accedendo al portale www.opencoesione.gov.it. Dopo aver conosciuto tutto, ma proprio tutto, del progetto che hanno scelto potranno proseguire con le altre tappe del percorso didattico.
Per avere una idea dei progetti monitorati dalle nostre scuole diciamo che:
i due licei di Campobasso, il Romita e G.M. Galanti stanno lavorando rispettivamente sulla raccolta differenziata del Comune capoluogo e dei Comuni di Ferrazzano, Mirabello e Ripalimosani. Invece il Polo scolastico in contrada Cappuccini a Larino è oggetto di attenzione da parte del team del Giordano, sempre di Larino. I due team termolesi sono impegnati nel monitoraggio civico della gestione dell'acqua potabile (Liceo scientifico Alfano), e del progetto del tunnel (IIS Boccardi) che riguardano entrambi la città balnerare.
E intanto il Centro di informazione Europe Direct della Provincia di Campobasso affianca costantemente con i team e li supporta nella ricerca di informazioni e in ogni altra attività che possa essere utile al progetto.
Prossimo appuntamento, oltre alla lezione n. 3,è la celebrazione dell'Open data Day che quest'anno ricade il 4 marzo.... Siete tutti invitati a partecipare agli eventi ... il calendario prossimamente, sempre qui sulla homepage del sito web della Provincia.

 

 
Fiera Europea del Lavoro

BANDO
"A Scuola di OpenCoesione" -
anno scolastico 2016-2017aperto a 200 scuole di tutta Italia
SCADENZA: 14 ottobre 2016
Ai nastri di partenza la quarta edizione diA Scuola di OpenCoesione [ASOC], ilpercorso innovativo di didattica interdisciplinare su open data, datajournalism e politiche di coesione nellescuole secondarie superiori.Leedizioni precedenti hanno avuto un successo sempre crescente e l'anno scorsoben due scuole molisane si sono classificate al II posto (IPSAR di Riccia) e alV posto (IIS Boccardi di Termoli) nella top ten nazionale. Quest'anno le scuolein competizione saranno 200. Il bando  2016-2017è aperto,infatti, a  200 scuole secondarie superiori di ogni indirizzo, chesi cimenteranno in attività di monitoraggio civico sui territori a partire daidati sui progetti finanziati con le risorse delle politiche di coesione.Ricordiamo che "A Scuola di OpenCoesione" nasce in accordo con  il MIUR nell'ambitodell'iniziativa di open government sulle politiche dicoesione "OpenCoesione" (www.opencoesione.gov.it),oggi coordinata dal Dipartimento per le Politiche di Coesione, presso la Presidenzadel Consiglio dei Ministri. LaRappresentanza in Italia della Commissione europea sostiene il progettoanche attraverso i suoi Centri di informazione, per il Molise il Centro diinformazione Europe Direct di Campobasso (0874 401263) ed offre il viaggiopremio a Bruxelles di due giorni per il team vincitore.
Il progetto "A Scuola diOpenCoesione" è finalizzato a promuovere principi di cittadinanza attiva econsapevole del proprio territorio e del ruolo dell'intervento pubblico, anchecon l'impiego di tecnologie di informazione e comunicazione. Le classi chepartecipano al progetto "A Scuola di OpenCoesione" sono impegnate nel corsodell'anno scolastico in un percorso didattico guidato dal docente referente cheprevede le seguenti attività: monitoraggio civico dei progetti finanziati conle risorse per la coesione attraverso l'apprendimento di tecniche avanzate diricerca; reperimento, analisi ed elaborazione di dati; utilizzo di tecnicheavanzate di comunicazione e storytelling; incontri ed interviste con leistituzioni e i soggetti beneficiari dei finanziamenti oggetto della ricercascelta; organizzazione di eventi per il coinvolgimento della comunitàscolastica e territoriale.
Il percorso didattico èarticolato in 6 tappe: 5 lezioni in classe di circa 3 ore, una visita dimonitoraggio civico, partecipazione e organizzazione di almeno due eventipubblici di disseminazione dei risultati e coinvolgimento della comunitàterritoriale di riferimento. A questo si aggiungono complessivamente circa 30ore di lavoro autonomo durante l'intero arco del progetto. Leggi tutte leinformazioni sul percorso didattico nel Vademecum:http://www.ascuoladiopencoesione.it/wp-content/uploads/2016/09/ALLEGATO_A__ASOC1617_Vademecum_circolare.pdf
Puoi scaricare la circolare MIUR qui:
http://www.ascuoladiopencoesione.it/wp-content/uploads/2016/09/MIUR.AOODGSIP.REGISTRO_UFFICIALEU.0006767.16-09-2016.pdf
Qui puoi candidare on line la tua scuola: http://www.ascuoladiopencoesione.it/platform/#/login
Qui invece trovi l'ebook dell'edizione2015-2016: http://www.ascuoladiopencoesione.it/wp-content/uploads/2016/06/ASOC1516_Brochure_web.pdf