Processo all' europa

Processo europa

L'iniziativa denominata "Processo all'Europa" utilizza un format di comunicazione sperimentale ed innovativo, ideato dal Movimento Europeo ITALIA, che èstato già sperimentato e portato avanti con molto successo in diverse città italiane.

Il progetto viene realizzato nelle varie realtà territoriali con il supporto dei Centri di informazione, tra cui quello molisano, di enti,organizzazioni, associazioni ed esperti che si dichiarino disponibili a collaborare.

L'iniziativa può essere di interesse sia per gli studenti delle scuole superiori che per gli studenti universitari, opportunamente formati ed aiutati da figure che hanno esperienza nel campo del diritto e delle politiche dell'Unione europea.

Nel primo caso si potrebbero coinvolgere gli studenti delle classi IV e potrebbe anche essere esplorata la possibilità di utilizzare il percorso progettuale quale Alternanza scuola lavoro.
L'obiettivo generale del progetto è quello di migliorare la consapevolezza della realtà del funzionamento e delle politiche dell'Unione europea, sviluppando nei giovani il senso critico e la capacità di approfondire le questioni attraverso la preparazione e poi l'articolazione di una simulazione di un processo che vede come "accusati" delle istituzioni dell'Unione europea.
L'intero percorso di preparazione si sviluppa sempre in un arco di diversi mesi in cui svariate attività di formazione, di lavoro di gruppo, diapprofondimento individuale ed altro, coinvolgono in modo diverso gli studenti protagonisti.

Durante l'evento finale dell'iniziativa, come in una vera aula di tribunale,si scontrano poi le tesi dell'accusa e della difesa in merito a differentiquestioni di attualità politica europea.
Spesso le singole iniziative vedono coinvolti altri studenti in ruoli disupporto, quale l'assistenza negli aspetti logistici, nella comunicazione edisseminazione relativa agli eventi, nonché nell'organizzazionedell'intrattenimento durante le fasi non dibattimentali. Anche una giuriapopolare solitamente risulta composta da giovani delle scuole coinvolte.
Oppure sono gli stessi studenti a ricoprire il ruolo di testimonidell'accusa e della difesa, mentre la giuria è costituita da esperti ed ilgiudice può essere un vero magistrato che si dovesse dichiarare disponibile.

Il  format permette quindi una notevole flessibilità organizzativa, un forte coinvolgimento dei partecipanti ed un alto livello di intrattenimento.

Le esperienze condotte in altre città italiane hanno sottolineato che il processo è servito ad avvicinare gli studenti all'Unione europea e ha avuto il risultato di far comprendere meglio le politiche dell'Ue su temi caldi, per esempio sull'immigrazione. I partecipanti al Processo hanno avuto modo anche di capire le mancanze dell'Unione europea dovute essenzialmente alla sua struttura intergovernativa e alla debolezza delle istituzioni europee nel far prevalere la volontà comune sull'interesse del singolo Stato nazionale.

Per saperne di più http://www.movimentoeuropeo.it/index.php?option=com_content&view=article&id=533&Itemid=541

Modalità di partecipazione.

E' possibile chiedere di partecipare al progetto scrivendo un'email a carmela.basile@provincia.campobasso.it specificando i propri dati (nome, indirizzo, telefono della scuola e nome, telefono ed email del referente). Verrete ricontattati subito per prendere accordi.
In ogni caso il Centro di informazione invia una mail riepilogativa dei vari progetti all'inizio di ogni anno scolastico a tutte le scuole. 
LA RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE VA INVIATA ENTRO LA FINE DI SETTEMBRE. 

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO