CON IL CALCIO, OLTRE IL CALCIO

Logo Con il calcio Oltre il calcio

BANDO AZIONE PROVINCE GIOVANI 2019

Il progetto «Con il calcio, oltre il calcio», nasce in risposta al bando "Azione ProvincEgiovani 2019", promosso dall'Unione delle Province Italiane e dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
L'obiettivo che i partner di progetto si sono proposti è stato quello di incoraggiare e promuovere l'attività sportiva, per fare in modo che lo sport sia "per tutti e di tutti", nella maniera più inclusiva possibile.
Perchè lo sport ? Beh, perchè lo sport offre tanto in termini di trasmissione di valori, di principi e di regole, insegna il rispetto reciproco, stimola la socialità, consente di liberare emozioni e creatività, di raggiungere piccoli e grandi obiettivi, di vivere in un ambiente "sano".
Con il calcio, oltre il calcio: sì perché il gioco del calcio è stato lo spunto per andare oltre, per unire alla dimensione sportiva vera e propria anche quella della valorizzazione del territorio. E questo è stato fatto coinvolgendo anche gli altri sport, d'acqua e di montagna, praticati nella regione. Il video che è stato realizzato mette insieme momenti significativi nella pratica delle discipline suddette ed assaggi della bellezza di Altilia, del Museo dei Misteri di Campobasso e della città di Termoli. Il progetto ha voluto costituire il contributo del partenariato alla ripartenza, dopo la fine della pandemia, desiderata da tutti e che speriamo sia molto vicina, nella speranza che si possa tornare quanto prima alla normalità e a vivere, tanti, tantissimi momenti in presenza.
Sì, perché tutte le attività del progetto si sono svolte on line, sfortunatamente. Con il progetto abbiamo sperimentato un nuovo modello di gestione delle politiche giovanili, che ha unito soggetti pubblici e privati, messo a sistema e valorizzato l'esistente, ha puntato sugli alti valori dello sport coniugandolo con la promozione del territorio, investito sul benessere delle nuove generazioni e sullo sviluppo della cittadinanza europea attiva e consapevole, realizzando così l'obiettivo dello sport per tutti e di tutti.

 

I PARTNER DI PROGETTO

Logo Acli Campobasso

A.S.D. Polisportiva ACLI di Campobasso

La Polisportiva opera nel campo dell'attività sportiva da oltre
50 anni, sempre con il massimo livello qualitativo dei servizi offerti, il
che che la rende un fiore all'occhiello nel panorama delle associazioni
sportive molisane, una punta di eccellenza e scuola di riferimento anche per
altre del territorio.





 
 
Logo S.S. Pietro e Paolo

A.S.D. Polisportiva SS. Pietro e Paolo di Termoli

L'A.S.D. Polisportiva SS. Pietro e Paolo di Termoli nasce nel 1985 nel quartiere San Pietro di Termoli grazie alla volontà dell'allora parroco e di alcuni genitori, con l'intento di coinvolgere i ragazzi in attività sportive. Ciò allo scopo di dare loro spazi di condivisione, di socializzazione e di crescita personale e professionale, nella consapevolezza che, FORSE, non sarebbero venuti fuori molti campioni nello sport ma sicuramente molti campioni di vita  

 
Logo SicurForm

La Sicurform Italia Group srl - Campobasso

E' un ente di formazione
accreditato dalla Regione Molise Progetta, organizza ed eroga in proprio e per conto di
terzi, corsi di formazione e percorsi formativi finalizzati all'acquisizione e
allo sviluppo delle competenze professionali, anche in ambito scolastico ed
educativo.

 

I PARTNER ASSOCIATI

Il progetto ha ricevuto il supporto di partner "associati" che si sono impegnati a promuovere la diffusione e la conoscenza delle iniziative progettuali. Si tratta di:

Logo Comune di Sepino

Comune di Sepino

 
Logo Comune di Termoli

Comune di Termoli

 
Logo Comune di Acquaviva Collecroce

Comune di Acquaviva Collecroce

 
Logo Comune di Montemitro

Comune di Montemitro

 
Logo Comune di Ripalimosani

Comune di Ripalimosani

 
Logo Comune di San Felice del Molise

Comune di San Felice del Molise

 
Logo Comune di Tavenna

Comune di Tavenna

 

LE SPONSORIZZAZIONI

Logo PHLOGAS CAMPOBASSO

PHLOGAS CAMPOBASSO

 

Sicurform Italia Group srl- Campobasso

New Mondo  Travel - Agenzia di Viaggi -Campobasso


REALIZZAZIONI

UN VIDEO CONTEST "SPORT E TERRITORIO"

Abbiamo interpellato direttamente tutte le associazioni sportive (non legate al mondo del calcio) della provincia di Campobasso, ognuna delle quali ha realizzato, sul posto, un breve video che ha messo insieme le caratteristiche della disciplina sportiva e il luogo dove si svolge. Parti di questi video sono confluiti nel video finale di progetto che contiene anche altri momenti del progetto e mette insieme lo sport con la valorizzazione del territorio. Potete vederlo sulla pagina fb di progetto al seguente link: 


DUE TORNEI PRELIMINARI ON LINE
Logo Semifinali

I DUE TORNEI PRELIMINARI hanno coinvolto direttamente le due associazioni sportive dilettantistiche partner di progetto. I vincitori delle due competizioni, assieme a tanti altri ragazzi di diverse nazioni, si sono sfidati successivamente, sempre on line, nel Torneo internazionale giovanile di Corpus Domini).

 

TORNEO INTERNAZIONALE GIOVANILE DI CORPUS DOMINI.

I vincitori dei due tornei preliminari hanno partecipato di diritto al TORNEO INTERNAZIONALE GIOVANILE DI CORPUS DOMINI
Oltre 200 ragazzi connessi da tutta Europa hanno partecipato alla seconda edizione online del Torneo Nazionale del Corpus Domini.  La pandemia non è riuscita ad interrompere una tradizione che si rincorre da 28 stagioni. L'edizione 2021 è stata organizzata in anticipo rispetto al tradizionale fine settimana del Corpus Domini: il contest è stato parte integrante del progetto "Con il calcio. Oltre il calcio".   Polisportiva Acli Campobasso, Polisportiva San Pietro e Paolo Termoli, Pescara Calcio, F.C. Pro Vercelli 1892, S.S. Monopoli 1966, ASD Virtus Ortona Calcio, Frosinone Calcio, Biagio Nazzaro Chiaravalle, ASD Contea Normanna, ACSD ETRA Barletta 2008, Pol. D. Città di Segrate, CalcioCavallo F.C. Molise, Club de Fútbol Rayo Majadahonda, Ludwigshafener SC, Oud-Heverlee Leuven, FC Gran Canaria sono le formazioni che si sono date battaglia virtualmente per aggiudicarsi il primo posto, con un giovane rappresentante a difendere i colori sociali in appassionati.  Le partite finali, (trasmesse in diretta sul profilo Instagram del progetto instagram.com/conilcalciooltreilcalcio), hanno decretato il seguente podio:
1) S.S. Monopoli 1966
2) Polisportiva San Pietro e Paolo Termoli
3) Pol. D. Città di Segrate Il Monopoli Calcio pertanto si è aggiudicata la vittoria finale. Fa seguito alla vittoria guadagnata sul campo, nell'ultima edizione giocata in presenza, nell'edizione 2019.  I ragazzi che hanno rappresentato i loro club nella competizione hanno ricevuto in premio dei buoni vacanza (per mare o montagna) spendibili in Molise.
Per il quarto classificato, il rappresentante del Frosinone Calcio, ha consegnato un esclusivo ed interessante premio: l'"S.O.S. CHIAMA MAMMA O PAPÀ dell'associazione Il Principe Mattia Perini, una app salvavita creata appositamente per i ragazzi. 


SPERIMENTAZIONE DI CARDIO APP

Sono state acquistate n. 10 CARDIO APP assegnate alle due che sono state indossate, con modalità rispettose della normativa anticovid, da giovani atleti. Inoltre è stato effettuato il corso di formazione dei tecnici sull'utilizzo di questa particolare strumentazione. 


TRE CORSI DI FORMAZIONE

TUTTI E TRE I CORSI possono considerarsi una novità per il panorama sportivo molisano costituito dalle associazioni dilettantistiche e sono stati destinati a tecnici, allenatori e dirigenti sportivi. Anche se in maniera diversa, hanno contribuito a potenziare le loro abilità e competenze, affinché anche il settore giovanile regionale sempre più competitivo nei confronti delle altre realtà.
Il primo corso ha riguardato l'utilizzo delle 10 cardio app acquistate ed ha consentito di apprendere come utilizzare al meglio queste strumentazioni. L'obiettivo è quello di incrementare le performance dei giovani atleti e, nello stesso tempo, stimolare la conoscenza delle loro potenzialità. I tecnici hanno imparato a leggere ed utilizzare i dati rilevati dalle apparecchiature durante gli allenamenti.  Questa preparazione tecnica sarà fondamentale anche per gli anni a venire.
Un secondo corso ha consentito l' apprendimento della metodologia Coerver Coaching. Il percorso formativo è stato destinato ad un numero complessivo di 9 tecnici sportivi di cui 3 individuati dal partner Polisportiva SS.  Pietro e Paolo e n. 6 individuati dalla Polisportiva Acli di Campobasso. Il percorso formativo Coerver Coaching consiste in una tecnica di insegnamento che ha saputo unire l'esperienza dei suoi 36 anni di pratica consolidata con la capacità di mantenersi innovativa, contemporanea e attuale, basata sul miglioramento delle capacità individuali di ogni singolo giocatore e sullo sviluppo del gioco di squadra.
Infine un terzo corso su "La comunicazione nello sport e dello sport" (80 ore suddivise in quattro moduli) che si è avvalso di docenti quali psicologi, social media manager, esperti di webmarketing, giornalisti, che hanno aiutato i partecipanti tecnici/allenatori, dirigenti sportivi, addetti stampa delle società sportive a svolgere ancora meglio il proprio lavoro, acquisendo o potenziando le conoscenze nel campo della comunicazione. Il corso è stato gestito a cura del partner Sicurform Italia che ha messo a disposizione la sua piattaforma formativa.


I MURALES

Con il Patrocinio ed il sostegno del Comune capoluogo abbiamo reso più bella la struttura della Polisportiva ACLI di Campobasso, che adesso può vantare un aspetto tutto nuovo ed accattivante.  I MURALES, tre in totale, impreziosiscono la facciata principale e le altre facciate posteriori dello stabile. Vedi le foto (la sede prima e dopo)

Sede Acli Prima
Sede Acli Dopo

VIDEO

Un VIDEO finale che, per la prima volta, mette insieme tutti gli sport presenti nella provincia e i luoghi in cui essi si svolgono. Nello stesso tempo evidenzia le bellezze artistiche ed architettoniche del territorio in un viaggio virtuale che parte dal Matese, attraversa il sito  archeologico di Sepino, mostra gli ingegni meccanici del Di Zinno, che ogni anno sfilano a Corpus Domini, e arriva fino al mare, a Termoli con i suoi sport d'acqua. Un video avvincente e fruibile anche dal web, attraverso la pagina di progetto posta all'interno della home page del sito istituzionale della Provincia di Campobasso e la pagina fb dedicata. 


EVENTO FINALE

Un EVENTO finale nel quale abbiamo ripercorso tutte le tappe del progetto e presentato il video finale. Ma è stata anche l'occasione per fare intervenire coloro che hanno contribuito alla riuscita del progetto, dai partner agli sponsor, alle associazioni. Ospiti di eccezione il presidente della FIGC Molise e diversi giocatori o ex giocatori molisani. Il messaggio che questi ultimi hanno portato avanti è stato: lo sport ti aiuta a crescere in un ambiente sano, all'insegna di sani principi e del rispetto reciproco. Ma, nella vita, occorre coltivare anche la formazione, in modo da poter scegliere con consapevolezza il proprio percorso di vita, anche al di fuori dello sport, se lo si desidera. Abbiamo anche effettuato un collegamento con la Turchia e realizzato un mutuo scambio finalizzato alla conoscenza del nostro progetto e di quello gestito dal lead partner turco in collaborazione con il Liceo G.M. Galanti di Campobasso anch'esso avente a tema lo sport. 


BROCHURE

La BROCHURE con cui vi abbiamo raccontato quello che è accaduto nel progetto in questi mesi difficili che, però, ci hanno visto lavorare fianco a fianco per provare a raggiungere gli obiettivi che ci eravamo previsti molto prima della pandemia. E ci hanno riconfermato, se ce ne fosse bisogno, che i progetti sono una sfida da cogliere e che niente è più importante dei rapporti interpersonali. 

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO