condividi

Navigazione nei laghi artificiali

La Provincia ha individuato le zone navigabili nei due invasi di competenza: Guardialfiera ed Occhito.
 
La navigazione nell'invaso di "Guardialfiera" sarà consentita negli specchi d'acqua individuati nell'allegato cartografico n° 1, solo dopo la messa in funzione del sistema di allertamento acustico e visivo in corso di realizzazione a cura della Regione Molise e l'attivazione del servizio di controllo e vigilanza atto a garantire la totale assenza di natanti durante le eventuali operazioni di attingimento delle acque da parte degli aeromobili della Protezione Civile.

In attesa che vengano predisposti i predetti sistema di controllo, saranno consentite le attività nautiche solo ed esclusivamente nello specchio d'acqua antistante il pontile mobile lato "Guardialfiera", individuato nell'elaborato cartografico n° 2 , nel rispetto delle norme previste dalla L.R. n° 18/98 e s.m. e del regolamento provinciale approvato con il citato atto deliberativo.


La navigazione nell'invaso di "Occhito" è attualmente preclusa. Essa potrà essere consentita solo dopo la definizione di un accordo di programma con il
Consorzio per la Bonifica della Capitanata di Foggia e sempre ché venga realizzato, come per l'invaso di "Guardialfiera", un sistema di allertamento atto a garantire l'allontanamento dei natanti nel caso di attingimento delle acque da parte degli aeromobili della Protezione Civile.

Deroghe
Il divieto di navigazione, ove previsto, non vige per i mezzi utilizzati da o per conto di Enti pubblici o privati addetti al controllo, soccorso o manutenzione degli stessi.

 

Documenti

Legge regionale n° 18/98

 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO