condividi

Accesso ai documenti amministrativi

La Provincia di Campobasso garantisce l'esercizio del diritto di accesso, cioè il diritto di esaminare ed avere copia dei documenti amministrativi dalla stessa creati o detenuti, allo scopo di favorire la partecipazione e di assicurare la trasparenza e l'imparzialità dell'azione amministrativa.
Alcuni documenti sono resi accessibili attraverso la pubblicazione all'Albo pretorio, ad esempio le deliberazioni del Consiglio e della Giunta, le determinazioni dirigenziali, ecc...
Occorre invece presentare una domanda di accesso formale, cioè una richiesta scritta e motivata, solo se il documento non è pubblicato o contiene dati personali di altri soggetti o se comunque tale modalità è espressamente richiesta dalla Provincia.

 
 

REQUISITI DEL RICHIEDENTE

Il diritto di accesso può essere esercitato da tutti i soggetti (cittadini, associazioni, imprese...) che dimostrino di avere un interesse tutelato dall'ordinamento e collegato ai documenti di cui si chiede visione o copia (non sono ammesse, ad esempio, richieste di visione per mera curiosità o per attività illecite).
La presa visione dei documenti è gratuita; il rilascio di copia è invece subordinato al rimborso dei costi di riproduzione sostenuti dall'Amministrazione.
Tutti i documenti amministrativi della Provincia sono accessibili, ad eccezione di quelli riservati per espressa indicazione di legge e fatte salve le esigenze di riservatezza di altri soggetti citati nei documenti richiesti.

 
 
 

COMPILAZIONE DELLA DOMANDA E DOCUMENTI NECESSARI

La domanda di accesso deve essere compilata utilizzando preferibilmente il modulo allegato.
È necessario indicare tutti i dati del richiedente, come specificato nell'apposito modulo.
Inoltre bisogna indicare i documenti a cui si desidera accedere, in modo che siano chiaramente identificabili (ad esempio, se lo si conosce, il numero di protocollo delle pratiche, o la data e gli estremi di approvazione degli atti).
La richiesta di accesso deve essere sempre motivata.
Occorre infine indicare la propria casella di posta elettronica se si intende ricevere via e-mail i documenti richiesti ed ogni ulteriore comunicazione dell'amministrazione. 

 
 
 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda di accesso deve essere inviata in una delle seguenti modalità:

 

per posta elettronica, alla casella di posta elettronica certificata della Provincia provincia.campobasso@legalmail.it ; in tal caso occorre che la domanda sia firmata digitalmente e che siano allegate le scansioni di eventuali deleghe di rappresentanza e di un documento di riconoscimento in corso di validità del delegante;
di persona , recandovi presso lo sportello dell'URP (clicca per indirizzo e orari);
fax, al numero 0874 411976; in tal caso, occorre allegare la fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità del richiedente e di eventuali deleghe di rappresentanza.

Nel caso si presenti la domanda di accesso per conto di terzi o in qualità di legale rappresentante, si precisa che le eventuali deleghe di rappresentanza possono essere prodotte anche attraverso una dichiarazione sostitutiva di certificazione ai sensi dell'art. 46 D.P.R. 445/2000 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa). 

 
 

TEMPI

Il termine massimo è di 20 giorni dalla data di presentazione della domanda, attestata dal protocollo dell'Ente. Decorso inutilmente tale termine, la richiesta deve considerarsi respinta.

 
 
 

COSTI

Il costo unitario delle copie è:

 

A4 singola facciata € 0,15;
A4 doppia facciata  € 0,25;
A3 singola facciata € 0,20; 
A3 doppia facciata  € 0,35.

 
 

ACQUISIZIONE DEI DOCUMENTI

Al ricevimento della comunicazione dell'esito positivo da parte del responsabile della pratica, il ritiro dei documenti può essere effettuato di persona all'Ufficio Economato presso cui pagare il rimborso dei costi di riproduzione.
Per l'invio delle copie al proprio recapito (se specificato nella domanda) occorre trasmettere al responsabile della pratica copia dell'attestato di versamento con causale "Spese di riproduzione per richiesta atti" intestato a "Provincia di Campobasso - Servizio tesoreria" numero di conto corrente postale 15050867.

 
 
 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

 

Legge n. 241/1990 - Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi;
D.P.R. n. 184/2006 - Regolamento recante disciplina in materia di accesso ai documenti amministrativi;
Statuto della Provincia di Campobasso;
Regolamento provinciale per la disciplina dell'accesso ai documenti amministrativi.

 

DOVE RIVOLGERSI PER INFORMAZIONI

Urp - Ufficio relazioni con il pubblico
Call Center: 848 704 704
Telefono: 0874 401 339
Fax: 0874 411976
E-mail: urp@provincia.campobasso.it

 
 
 

MODULI E DOCUMENTAZIONE

 
Torna su ^.
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO