condividi

La Champions League in Provincia per sostenere le azioni promosse dall'Unicef

Un giorno indimenticabile per i tifosi interisti

 

Campobasso |10-03-2011


 
La Coppa Champions League in Provincia
Una giornata indimenticabile per i nerazzurri

Una lunga coda di tifosi, sportivi, semplici curiosi e scolaresche ha preso d'assalto Palazzo Magno per ammirare il trofeo della Champions league 2009/10 vinto dall'Inter e posare per una foto-ricordo con la coppa.
 Fin dalle 11 sono arrivati i primi tifosi. Poco dopo le 12, il taglio del nastro effettuato dal Presidente della Provincia di Campobasso Nicola D'Ascanio, dopodiché sono state rimosse le transenne e i tanti supporters nerazzurri presenti hanno potuto vedere da vicino il trofeo. 
All'iniziativa è abbinata la raccolta di fondi per l'Unicef. La quota stabilita per farsi fotografare con la coppa è pari a 5 euro per i possessori di tessera Inter club e per i bambini al di sotto dei dieci anni, altrimenti bisognerà versare 10 euro. Si potrà posare anche per foto di gruppo, in quel caso il contributo totale sarà di 10 euro per i soci degli Inter club e di 20 per gli altri. Si consiglia di presentarsi muniti di macchina fotografica per poter provvedere rapidamente in proprio alla stampa della foto, ma in ogni caso sarà a disposizione dei tifosi un fotografo. 
Il ricavato sarà devoluto ai progetti di protezione dei bambini che il Fondo delle nazioni unite per l'Infanzia realizza nei paesi dove è già attiva Fc Internazionale con il suo programma di intervento sociale e sportivo non agonistico. 

 



Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO