condividi

Il Liceo musicale avrà sede a Campobasso

La Giunta provinciale riunita questa mattina dal Presidente D'Ascanio con apposita delibera  ha individuato nel Comune di Campobasso la sede più idonea per l'ubicazione del Liceo Musicale e Coreutico, che sarà attivato presso il Liceo delle Scienze Umane "Giuseppe Maria Galanti".
Va sottolineato che la decisione della Provincia arriva dopo un ampio confronto  con le Amministrazioni locali e con i rappresentanti delle Istituzioni scolastiche effettuato anche sulla base delle risultanze di una approfondita fase istruttoria che ha tenuto conto di molteplici fattori, tra i quali vanno sicuramente ricordati quelli che fanno riferimento alla compatibilità del nuovo liceo con il complesso del sistema scolastico, formativo e lavorativo esistente e, comunque, sulla base di più parametri: contesto ambientale ed infrastrutturale; logistica, costi e utenza.
Valutazioni oggettive slegate da sollecitazioni particolari, ma strettamente connesse alla qualità dell'offerta culturale e dell'adeguatezza dell'apparato scolastico.
Determinante per l'individuazione della sede del Liceo musicale è stata la necessaria vicinanza al Conservatorio di Musica, fattore questo decisivo per garantirne la funzionalità didattica ed organizzativa, visto che la normativa nazionale dispone che l'istituzione di tale tipologia di liceo sia subordinata alla stipula di apposita convenzione con i conservatori di musica, convenzione che deve prevedere le modalità di organizzazione e svolgimento della didattica, nonché di selezione degli iscritti e di certificazione delle competenze acquisite dagli studenti nelle discipline musicali previste.
Un collegamento essenziale soprattutto nella fase delicata di prima attivazione che permetterà agli studenti frequentanti il liceo musicale di usufruire di strumenti, materiali, strutture, ambienti, in modo tale da supportare l'impegno dei nuovi corsi di studio nella realizzazione delle attività musicali qualitativamente adeguate a più elevati standard culturali ed artistici, permettendo, per di più, un risparmio di spesa con razionalizzazione dei costi.
Ulteriore considerazione a supporto della scelta deve essere quello dell'adeguatezza della rete di trasporti per  garantire il collegamento con tutti i comuni del territorio, allo scopo di permettere il più ampio accesso dell'utenza alle strutture.
La scelta del Liceo delle Scienze umane "Galanti" di Campobasso, quale istituto aggregante della nuova tipologia liceale, è oltretutto avvalorata dalla circostanza che, nel medesimo istituto, l'insegnamento della musica riveste già da tempo il ruolo di disciplina curriculare svolta in varie forme e modalità e  che tutti gli insegnamenti obbligatori fanno capo alle medesime classi di concorso. Fatto che  può consentire un'agevole gestione dell'organico d'istituto con eventuali reciproche compensazioni di cattedre tra l'uno e l'altro indirizzo. 
La Giunta provinciale ha inoltre deciso di inoltrare formale  richiesta al Ministero dell'Istruzione e alla Regione Molise per  l'assegnazione di una seconda sede di Liceo Musicale e Coreutico da destinare  al Comune di Termoli, ovvero, in caso contrario, di prevedere la stipula di un accordo di programma tra Regione Molise, Provincia di Campobasso e Comune di Termoli per l'istituzione di una sezione staccata sempre nel centro adriatico, stante la pressante e condivisibile richiesta manifestata dall'Amministrazione locale e dalla Dirigenza scolastica.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO