condividi

Trivellazioni nell'Adriatico, il presidente De Matteis: "pronto a sostenere le iniziative che saranno messe in campo"

Il Presidente commenta le azioni legali che il Comune di Termoli ha inteso intraprendere contro le trivelle al largo della costa molisana

 

Campobasso 13 giugno 2011


 
Il presidente della Provincia e il consigliere Grande
Il presidente Rosario De Matteis

 Il presidente della Provincia di Campobasso Rosario De Matteis in merito alle iniziative poste in essere dal Comune di Termoli per le trivellazioni in mare, comunica quanto segue: "Sia come come consigliere regionale che come candidato presidente della Provincia, ho partecipato a tutte le iniziative sociali e politiche che avessero come intento quello di impedire le trivellazioni al largo della costa. Insieme al sindaco di Termoli sono sceso in campo anche nella giornata di mobilitazione di qualche settimana fa e ho seguito il tavolo tecnico esteso a parlamentari e amministratori della Puglia e dell'Abruzzo. A seguito delle autorizzazioni ministeriali concesse alla multinazionale irlandese Petroceltic Italia S.r.l., al fine di evitare il rischio di tale insediamento, sono venuto a conoscenza che la Giunta Comunale di Termoli ha ritenuto opportuno sostenere e difendere, anche in via giurisdizionale, con apposito ricorso, le ragioni dell'Ente con la costituzione in giudizio per impugnare il decreto emanato dal ministero dell'Ambiente.
In ragione di tali premesse voglio esprimere la mia vicinanza e collaborazione ad Antonio Basso Di Brino ed alla sua Amministrazione per tutte le iniziative che voglia intraprendere e mi sento pronto oltre che a condividerle, anche a sostenerle, sia per la tutela del patrimonio ambientale che per salvaguardare la sicurezza e la vivibilitÓ del nostro territorio".

 

 

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO