condividi

ISTRUZIONE. Approvato il Piano di dimensionamento scolastico

Con la seduta di ieri, 24 gennaio, il Consiglio ha approvato il Piano di dimensionamento scolastico.

 

Campobasso | 25 gennaio 2012


 
Piano di dimensionamento scolastico

Soddisfatti il Presidente della Provincia Rosario De Matteis e l'Assessore alla Pubblica Istruzione Rita Colaci che per ottemperare agli obblighi di legge, hanno incontrato nelle tre Conferenze Provinciali i sindaci degli 84 Comuni della provincia di Campobasso e i dirigenti scolastici, al fine di analizzare le proposte pervenute per individuare le situazioni di criticità da risolvere, assicurando la più ampia trasparenza attraverso momenti di dialogo e confronto fra tutti, in stretta collaborazione con l'Ufficio Scolastico Provinciale e la Direzione scolastica regionale, per poi giungere ad un decisione definitiva, la più condivisa possibile.

A tal riguardo, l'assessore Colaci ha dichiarato: "Abbiamo fatto il possibile per accogliere le richieste di tutti: tenendo presente che per gli istituti omnicomprensivi e le scuole superiori il tetto degli studenti è di 600 unità, per i centri di minoranza linguistica e località montane 400, mentre per il resto, ben 1000 studenti; pertanto, tagliare 15 dirigenze come previsto dalle norme nazionali (L.n. 111/2011), è stato arduo. Ringrazio la struttura del mio assessorato, la dirigente Gabriella Santoro e la Funzionaria Elisa Scocchera, insieme al Presidente del Consiglio Cefaratti, che in tutti questi mesi hanno lavorato con un grosso impegno".

Il presidente De Matteis, l'assessore Colaci e la maggioranza di centro destra si augurano che la Regione ne accolga la proposta.

 


Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO