condividi

Autorizzazioni di carattere generale (art. 272 comma 2)

I gestori degli stabilimenti in cui sono presenti esclusivamente gli impianti e/o le attività elencate nella parte II dell'allegato IV alla parte quinta del D.Lgs n. 152/06 e ss.mm. devono aderire:
 
- alle Autorizzazioni di Carattere Generale adottate dal Governo e pubblicate nell'allegato I al D.P.R. n. 59 del 13 marzo 2013;

- all'Autorizzazione di Carattere Generale adottata dalla Provincia di Campobasso con Determinazione Dirigenziale n. 145 del 16/02/2016 per gli "impianti a ciclo chiuso per la pulizia a secco di tessuti e di pellami, escluse le pellicce, e per le pulitintolavanderie a ciclo chiuso"

utilizzando la modulistica predisposta dal servizio competente.


Per gli stabilimenti in cui sono presenti anche impianti o attività a cui l'autorizzazione generale non si riferisce, il gestore deve presentare domanda di autorizzazione ai sensi dell'art. 269.   I gestori degli impianti per cui è stata adottata una autorizzazione generale, possono comunque presentare domanda di autorizzazione ai sensi dell'art. 269.

 
 

Rapporti tra le autorizzazioni di carattere generale e l'Autorizzazione Unica Ambientale (AUA)
Qualora l'azienda o lo stabilimento debba aderire ad una autorizzazione di carattere generale e richiedere contestualmente ulteriori autorizzazioni in materia ambientale (es. autorizzazione agli scarichi, autorizzazione per lo smaltimento dei fanghi di depurazione, ecc.) il gestore dovrà inoltrare istanza per il rilascio dell'Autorizzazione Unica Ambientale (AUA).

 

Modulistica

In caso vi sia esclusivamente una delle attività riportate nell'elenco di cui alla parte II dell'allegato IV alla parte quinta del D.Lgs n. 152/06 e ss.mm. e l'azienda non è interessata al rilascio di altre autorizzazioni di carattere ambientale (quindi non rientrante in AUA), dovrà usare la seguente modulistica:

 

Se invece l'azienda è interessata anche al rilascio di altre autorizzazioni di carattere ambientale, allora rientra nel campo AUA: vai alla sezione "Autorizzazione Unica Ambientale"

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO