condividi

 

COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE DEL PRESIDENTE

Approvato il progetto per la nuova sede del polo scolastico di Larino

Pubblicazione del 15 aprile 2012

 

L'esecutivo di Palazzo Magno ha approvato il 12 aprile la costruzione della nuova sede del polo scolastico di Larino.
 
Si tratta del progetto preliminare generale e del primo lotto che sono successivi alle richieste delle istituzioni scolastiche derivanti dagli eventi sismici e del Municipio frentano. In pratica dopo le delibere ed intese col Comune di Larino, la Provincia ha inserito l'istituzione di un polo scolastico nel programma triennale delle opere pubbliche, una struttura dunque in grado di unificare l'Istituto per Geometri e l'Istituto Tecnico Agrario, ubicata in c.da Cappuccini.
 
Il costo complessivo si aggira sui 3,7 milioni di euro a valere sul trasferimento fondi dalla Regione nell'ambito del programma di attuazione post sisma degli istituti scolastici di competenza provinciale.
 
"Un intervento che il Comune di Larino, i ragazzi ed il personale della scuola si aspettano da tempo e che noi - ha dichiarato il presidente De Matteis - abbiamo inteso avviare convinti sia della necessità che della possibile e fattiva interazione delle due differenti scuole superiori. Lavori ai quali la stessa Sovrintentenza per i Beni archeologici ha dato parere favorevole qualche mese fa, in virtù di una richiesta di verifica preventiva. L'importo complessivo è pari a 5,5 milioni, di cui 3,7 per il primo lotto. Esso prevede sostanzialmente la realizzazione del corpo delle aule didattiche (ben 15), degli uffici amministrativi, spazio per i servizi collegati con corpi scala e disimpegni orizzontali, altri locali amministrativi in posizione bari centrata ed i laboratori, realizzati nella parte terminale dello stabile. Una Provincia che quindi dà risposte e si mobilita sul territorio e che agisce nell'interesse collettivo".

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO