condividi

 

COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE DEL PRESIDENTE

Bonus per le assunzioni

Pubblicazione del 9 giugno 2012

 

 Il presidente della Provincia di Campobasso Rosario De Matteis e l'assessore alle politiche del lavoro Salvatore Micone comunicano che con l'obiettivo di favorire il reinserimento lavorativo di particolari categorie svantaggiate, la Regione Molise ha emanato un Avviso Pubblico alle imprese promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e realizzato, con l'assistenza tecnica di Italia Lavoro SpA, in collaborazione con i Centri per l'Impiego di Campobasso, Termoli ed Isernia. Il predetto Avviso Pubblico prevede la concessione di BONUS ASSUNZIONALI, nella forma di sovvenzione diretta in danaro dell'importo di € 5.000 o € 2.000 in favore delle aziende che procedano all'assunzione delle seguenti categorie di lavoratori entro il 30.06.2012:

  • lavoratori percettori di ammortizzatori sociali in deroga (cassa integrazione in deroga e mobilitÓ in deroga);
  • lavoratori con diritto di permanenza nell'Azione di Sistema Welfare to Work fino al 30 giugno 2012;
  • giovani di etÓ compresa tra i 18 ed i 35 anni con precedenti lavorativi, anche atipici;
  • donne di etÓ compresa tra i 35 ed i 55 anni con precedenti lavorativi, anche atipici;
  • lavoratori giÓ titolari di attivitÓ di lavoro autonomo o di impresa cessate in data successiva al 31.12.2009;
  • lavoratori occupati in unitÓ produttive ubicate fuori dal territorio regionale che hanno fatto rientro in Molise a seguito di licenziamento collettivo o per giustificato motivo oggettivo in data successiva al 31.12.2009.

Possono inoltre richiedere il BONUS le aziende che abbiano effettuato assunzioni o trasformazione a tempo indeterminato dei rapporti di lavoro instaurati con soggetti percettori o ex percettori di ammortizzatori in deroga con diritto alla permanenza nell'Azione di Sistema Welfare to Work,  a partire dal 1░ luglio 2011. "Stiamo lavorando - commenta l'Assessore Provinciale Salvatore Micone -  per realizzare interventi a sostegno dell'occupazione a seguito della crisi economica in atto in cui versa un considerevole numero di aziende. Il nostro obiettivo Ŕ quello di sostenere i tanti lavoratori che sono a rischio disoccupazione, i giovani che si affacciano al mondo del lavoro e le donne.  I Centri per l'Impiego di Campobasso, Termoli ed Isernia forniscono adeguate forme di assistenza in favore delle aziende che intendano usufruire dei predetti incentivi.".

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO