condividi

 

COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE DEL PRESIDENTE

Tavolo tecnico sull'Osservatorio del Lavoro

Pubblicazione del 28 gennaio 2012

 

 Il presidente della Provincia di Campobasso Rosario De Matteis e l'assessore al lavoro Salvatore Micone comunicano che questa mattina presso la Sala Giunta si Ŕ tenuta la prima riunione dell'Osservatorio provinciale del lavoro, alla presenza dei delegati della Confederazione Artigianato, Inps, Regione, Cassa Edile, Confcommercio, Cisl, Cgil, Uil, Ugl, Ordine Dottori commercialisti, Ordine Consulenti del Lavoro, Ordine avvocati, Associazioni industriali, Camera di Commercio, Formez, Confai, Ufficio Scolastico regionale ed Italia Lavoro. "Abbiamo inteso portare avanti - ha dichiarato il presidente De Matteis - condividere un percorso i collaborazione finalizzato allo scambio dei dati relativi al mercato del lavoro, al fine di realizzare uno strumento statistico funzionale al perseguimento delle politiche attive del lavoro. Per questo il primo tavolo tecnico odierno rappresenta un momento di incontro per dare il via all'iniziativa peraltro lanciata in campagna elettorale".
"L'osservatorio -  dichiara l'assessore Micone - rappresenta un ambizioso obiettivo per l'ente e viene proposto con la finalitÓ di curare la rilevazione e l'analisi costante dei dati su domanda e offerta di lavoro sul territorio. Altro scopo Ŕ il supporto alla programmazione provinciale e regionale delle politiche attive del lavoro e alla informazione sul mercato stesso. Tutte le fasi avranno un ruolo fondamentale rappresentato anche dalle associazioni ed i sindacati presenti alle riunioni, i quali forniranno dati in loro possesso per determinare un quadro preciso della situazione occupazionale. Insieme ai Centri per l'impiego di Campobasso e Termoli determineremo 4 posizioni diverse: assunzioni, proroghe contratti a termine, trasformazione dei contratti e cessazioni. Le analisi in tal modo effettuate evidenzieranno due aspetti delle dinamiche occupazionali: la domanda di lavoro espressa dai soggetti attivi sul mercato ed i lavoratori coinvolti, loro caratteristiche socio demografiche e professionali. Tali dati di flusso consentono in un arco temporale fissato, di quantificare il trend dell'andamento delle nuove assunzioni e le modifiche del mercato stesso. Pertanto, l'erogazione da parte della Provincia, dei compiti in materia di lavoro Ŕ subordinata alla conoscenza del trend legato al lavoro stesso, con dati aggiornati in tempo reale. Ecco quindi la funzione dell'Osservatorio, un ruolo che consentirÓ di avere in tempo utile, una conoscenza concreta e diretta della realtÓ locale, in modo da permetterci di studiarla e di curarla in base al reale fabbisogno della popolazione".

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO