condividi

Cordoglio del Presidente UPROM Colagiovanni alla famiglia D'Aimmo


Il presidente dell'Uprom Salvatore Colagiovanni esprime tutto il proprio rammarico per la scomparsa dell'on. Florindo D'Aimmo. "Alla famiglia, già colpita dal lutto della consorte, al consigliere regionale Antonio - afferma Colagiovanni - va il mio cordoglio e quello dell'Unione delle Province di Isernia e Campobasso. Con Florindo D'Aimmo va via uno dei massimi esponenti della Democrazia Cristiana, uno degli elementi migliori e maggiormente rappresentativi della classe dirigente che sostanzialmente ha fatto crescere il Molise. Con D'Aimmo il Molise e soprattutto il Basso Molise, sono stati degnamente rappresentati alla Camera negli anni dello sviluppo economico e negli anni in cui il Molise prendeva corpo come Regione a se stante. Nonostante la mia giovane età, posso dire che la gran parte della classe politica degli ultimi 40 anni faceva e fa capo a lui perché come capo corrente, determinava e ha determinato le scelte politico amministrative del Molise. Lo ricordo nell'ultima battaglia elettorale, le Politiche del '92 e quelle del '94 dove vinse ancora una volta alla Camera dei Deputati, forte di un ampio consenso, come al solito, e come sottosegretario al Bilancio nel governo Ciampi fino al maggio del 1994. Credo che il Molise ma più in generale l'Italia, abbia bisogno di politiche di un certo spessore come D'Aimmo e mi auguro che le classi dirigenti sfornino persone capaci come lui".

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO